Saltar al contenido

SCALDABAGNO SOLARE

Uno scaldacqua solare è un dispositivo che può essere utilizzato per catturare la luce solare al fine di riscaldare l’acqua dei tubi per l’uso in bagni, docce, ecc.

Quali sono i componenti di uno scaldacqua solare?

Gli  scaldacqua solari sono costituiti principalmente da: 

  • un  pannello termico  (collettore solare) installato sul tetto;
  • un  serbatoio  per lo stoccaggio di acqua calda;
  • accessori  , come una  pompa di circolazione  per trasportare energia solare dal collettore al serbatoio e un  regolatore termico  .

Tuttavia, è necessario un sistema di riscaldamento di riserva per i periodi in cui la luce non è sufficiente.

Energia pulita illimitata per riscaldare l’acqua

Uno  scaldacqua solare è un dispositivo che utilizza la luce solare (anziché il calore del sole) per riscaldare l’acqua. Consente un notevole risparmio energetico, poiché il sole che splende su 1m² di tetto sostituisce 100 l di combustibile per riscaldamento o 100 m³ di gas naturale (circa 1 000 kWh) all’anno.

In generale, in questo modo è possibile  riscaldare dal 50 al 70%  dell’acqua utilizzata in cucina e in bagno.

Fornire una lavatrice o una lavastoviglie con questa acqua calda taglia anche l’elettricità utilizzata da questi dispositivi per riscaldare l’acqua e ridurre i cicli di lavaggio.

Come funziona uno scaldacqua solare?

Lo scaldacqua solare assorbe la luce per mezzo di un  collettore posizionato sul tetto  e lo converte in calore. Passare questo calore a un  serbatoio d’  acqua attraverso una pompa di circolazione.Questo scambio è attivato dal regolatore termico, ma solo quando il collettore è più caldo dell’acqua nel serbatoio. Ciò impedisce alle pompe di circolazione di utilizzare l’elettricità inutilmente.

Al contrario, impedisce anche il surriscaldamento: l’  efficienza  dei collettori è al suo punto più alto a mezzogiorno, in estate, quando il cielo non ha nuvole e quando i collettori guardano a sud. Tuttavia, i collezionisti funzionano bene anche in altre stagioni, quando il cielo è nuvoloso, per buona parte della giornata, anche se sembrano est o ovest.

Allo stesso modo, l’efficienza è migliore con una pendenza di 35 ° rispetto all’orizzonte, ma si possono ottenere buoni risultati con i collettori installati verticalmente su una facciata.

Quando non c’è abbastanza luce solare, l’acqua viene preriscaldata e un  sistema di backup è  responsabile per portare l’acqua alla temperatura richiesta. Pertanto, questo sistema può essere utilizzato per produrre acqua calda a temperatura costante durante tutto l’anno senza emettere CO2.

Chi ha inventato il riscaldamento solare? 

 Con l’aumento dei prezzi della popolazione e dei combustibili fossili, anche l’elettricità è diventata un problema costoso nel tempo. Il riscaldamento dell’acqua per scopi domestici o commerciali ha sempre consumato gran parte dell’elettricità.

Tuttavia, c’è sempre stata una sezione di persone fin dai tempi antichi in Europa occidentale, Asia e Cina che hanno praticato la vita quotidiana basata sull’energia solare.

Questa idea ha portato molti scienziati a sviluppare dispositivi a energia solare e, infine, un uomo d’affari americano, Clarence Kemp, ha sviluppato e brevettato il primo scaldacqua solare  commerciale al mondo  chiamato  Climax.

Quando è stato inventato il riscaldamento solare?

Questa invenzione è stata effettuata nel 1891.

Leggi anche  i pannelli solari fotovoltaici per case

Qual è il prezzo di un riscaldatore solare?

Il proprietario medio spende  $ 3.517  per installare uno scaldacqua solare. Esistono considerazioni sull’installazione e sulle apparecchiature che comportano costi compresi tra  $ 1.923 e $ 5.278  . I modelli e i componenti di fascia alta possono costare  fino a $ 13.000  .
Il prezzo generale è fortemente influenzato dal tipo di collezionista scelto. I collettori alla rinfusa costano  $ 500,  mentre i tubi piatti e le piastre possono  costare  fino a  $ 2.500  .
Il serbatoio e le parti aggiungeranno  tra i $ 500 e $ 1.500  all’attrezzatura totale, per un totale di  $ 1.000- $ 4.000  prima del lavoro e dei permessi.
Il costo per questo tipo di lavoro tende a essere di  $ 70 l’ora  . Aggiungi fino a  $ 1.000  se è necessario un riscaldatore di riserva.
Per chiunque voglia risparmiare un po ‘di denaro sulle bollette del riscaldamento ogni mese, può essere una buona idea installare un nuovo scaldacqua solare.
L’installazione di un sistema di energia solare in una casa con uno scaldacqua solare sfrutta la potenza del sole per tutte le esigenze di acqua calda della casa.
Insieme, queste unità sono molto più costose del prezzo medio per l’installazione di scaldabagni convenzionali, che costano solo circa  $ 1.000  .
Tuttavia, tendono a recuperare tali spese nella loro vita attraverso risparmi energetici e tali risparmi potrebbero eventualmente superare il prezzo di installazione.

Quali vantaggi offre uno scaldacqua solare?

Ci sono alcuni vantaggi aggiuntivi di avere uno scaldacqua ad energia solare.

Per i principianti, il costo dell’energia è in costante aumento. Ciò significa che, mentre un riscaldatore solare potrebbe risparmiare tra i $ 200 e $ 250 all’anno, questo numero potrebbe aumentare del 50% in un decennio, consentendo al proprietario di risparmiare ancora più denaro.

Inoltre, nel caso in cui si verifichi un sovraccarico elettrico o un’interruzione di corrente nel quartiere, i proprietari di scaldabagni a energia solare possono continuare a fare la doccia con acqua calda.

I riscaldatori solari sono eccellenti per l’ambiente perché non riducono le risorse naturali e  riducono  drasticamente  le loro emissioni di carbonio  .

Inoltre, gli scaldacqua solari sono durevoli, affidabili e generalmente durano fino a 20 anni.

Se stai cercando uno scaldabagno di buona qualità e i suoi benefici sono impressionanti, uno   scaldabagno solare  può essere il giusto tipo di scaldabagno per te.