Saltar al contenido

PRODUZIONE DI ENERGIA SOLARE MEDIANTE IMPIANTI FOTOVOLTAICI

La produzione di energia solare da parte di sistemi fotovoltaici sta diventando sempre più popolare nel mondo.
Si può dire che l’energia solare è la forma più pulita e affidabile di  energia rinnovabile disponibile e può essere utilizzata in diversi modi per aiutare a migliorare la tua casa o il tuo business.

PRODUZIONE DI ENERGIA SOLARE PER SISTEMI FOTOVOLTAICI

Il fotovoltaico (PV)  alimentata energia solare luce solare convertire in energia elettrica mediante eccitazione di elettroni nelle celle di silicio utilizzando fotoni della luce solare.
Questa elettricità può essere utilizzata per fornire energia rinnovabile a casa o in azienda.

Quali sono i componenti del sistema fotovoltaico?

Per comprendere meglio questo processo, esaminiamo i componenti di energia solare che compongono un sistema di energia solare completo.

Sistema del tetto

Nella maggior parte dei sistemi solari , i pannelli solari sono posizionati sul tetto.

Un sito ideale per i pannelli solari è in zone ombreggiate, specialmente durante le ore di sole dalle 9 alle 17; Un’installazione rivolta a sud fornirà generalmente il potenziale ottimale per il tuo sistema, l’orientamento dei pannelli solari dipende dall’area in cui si trova, ma altri orientamenti possono anche fornire energia sufficiente.

Gli alberi o altri fattori che causano ombre durante il giorno causeranno una riduzione significativa della produzione di energia. L’importanza dell’ombreggiatura e dell’efficienza non può essere sopravvalutata.

In un pannello solare , se solo una delle sue 36 celle è ombreggiata, la produzione di energia  sarà ridotta di oltre la metà.

Non tutti i tetti hanno l’orientamento o l’angolo di inclinazione corretti per sfruttare l’energia del sole. Alcuni sistemi sono progettati con pannelli pivottanti che seguono il sole mentre viaggia attraverso il cielo.

I sistemi fotovoltaici senza tracciamento dovrebbero inclinarsi ad un angolo uguale alla latitudine del sito per assorbire la massima quantità di energia durante tutto l’anno.

Gli orientamenti e / o le inclinazioni alternative possono essere utilizzati per ottimizzare la produzione di energia per particolari momenti della giornata o per determinate stagioni dell’anno.

Pannelli solari

I pannelli solari, noti anche come moduli, contengono celle fotovoltaiche in silicio che trasformano la luce solare in entrata in elettricità anziché in calore. («Fotovoltaico» significa elettricità dalla luce – foto = luce, voltaico = elettricità).

Qual è la vita utile di un pannello solare?

La vita utile è la durata di funzionamento di 99 su 100 pannelli con oltre il 70% della potenza nominale.

In altre parole, una volta che il sistema si degrada in modo tale che la maggior parte dei pannelli produca il 70% della sua capacità originale, il sistema ha superato la sua vita utile.

I pannelli solari convenzionali hanno normalmente una potenza di picco minima (potenza garantita) di circa l’85% in 25 anni.  

Che cos’è una cella solare?

Le celle solari fotovoltaiche sono costituite da un film di silicio positivo e da un film negativo posto sotto una sottile lastra di vetro.

Quando i fotoni della luce solare colpiscono queste cellule, rimuovono gli elettroni dal silicio. Gli elettroni liberi con una carica negativa sono preferibilmente attratti da un lato della cella di silicio, il che crea una tensione elettrica che può essere raccolta e incanalata.

Questa corrente si ottiene collegando i singoli pannelli solari in serie per formare un array solare fotovoltaico. A seconda delle dimensioni dell’installazione, diverse catene di cavi fotovoltaici a matrice solare terminano in una scatola elettrica, denominata combinatrice a matrice fusa.

All’interno della scatola del combinatore sono presenti i fusibili progettati per proteggere i singoli cavi del modulo, nonché i collegamenti che forniscono alimentazione all’inverter. L’elettricità prodotta in questa fase è DC (corrente continua) e deve essere convertita in AC (corrente alternata) adatta per l’uso in casa o in ufficio.

Ulteriori informazioni sulla generazione di energia solare

Qual è il ruolo dell’investitore?

L’inverter si trova generalmente in una posizione accessibile, il più vicino possibile ai moduli. In un’applicazione residenziale, l’inverter è spesso montato sulla parete laterale esterna della casa vicino all’elettricità principale o ai pannelli secondari.

Poiché gli investitori emettono un leggero rumore, questo deve essere preso in considerazione quando si seleziona la posizione.

L’inverter converte l’elettricità DC generata dai pannelli solari in 120 volt CA che possono essere immediatamente utilizzati collegando l’inverter direttamente a un interruttore dedicato nel quadro elettrico.

L’inverter, il contatore della produzione di elettricità e il contatore della rete elettrica sono collegati in modo che l’energia prodotta dal sistema di energia solare venga prima consumata dalle cariche elettriche attualmente in funzione.

Il bilancio energetico prodotto dal tuo sistema di energia solare passa attraverso il tuo pannello elettrico e va alla rete elettrica. Ogni volta che produci più energia elettrica dal tuo sistema solare di quanto consumi immediatamente, il tuo contatore elettrico si ritirerà!

Metro di rete

In un sistema di energia solare che è anche collegato alla rete pubblica, la corrente continua del sistema solare viene convertita in corrente alternata a 120/240 volt e alimentata direttamente al sistema di distribuzione dell’alimentazione della rete pubblica dell’edificio.

La potenza è «misura netta», il che significa che riduce la domanda di energia dell’utilità quando la matrice solare sta generando elettricità, il che riduce la bolletta.

Questi sistemi collegati alla rete vengono automaticamente disattivati ​​se l’alimentazione della rete pubblica viene disconnessa, proteggendo i lavoratori dall’energia che viene restituita alla rete durante un’interruzione. Questi tipi di sistemi elettrici a energia solare sono noti come «collegati in rete» o «senza batteria» e costituiscono circa il 98% dei sistemi di energia solare installati oggi.

Altri benefici dell’energia solare

Riducendo le bollette di un edificio, questi sistemi non solo si ripagano da soli nel tempo, ma aiutano anche a ridurre l’inquinamento atmosferico causato dalle società di servizi.

Ad esempio, i sistemi di energia solare aiutano ad aumentare qualcosa chiamato «capacità massima di generazione del carico», che impedisce all’azienda di attivare sistemi supplementari costosi e inquinanti durante i periodi di massima domanda.

Più sistemi ad energia solare generati localmente sono installati nell’area di servizio di una determinata installazione, minore è la capacità che l’azienda deve costruire, risparmiando a tutti il ​​finanziamento di costose fonti aggiuntive di produzione di energia.

Contribuire all’energia pulita e verde del proprio sistema di energia solare aiuta a creare posti di lavoro ed è un modo eccellente per mitigare l’inquinamento e altri problemi causati dall’elettricità dei combustibili fossili. I sistemi di energia solare ti aiutano a ridurre il tuo impatto sull’ambiente e risparmiare denaro allo stesso tempo!