Saltar al contenido

COME FUNZIONA UN PANNELLO SOLARE TERMICO E FOTOVOLTAICO

La luce solare del sole viene anche utilizzata per generare calore e riscaldamento per le case, questo processo viene eseguito da pannelli solari termici.

COME FUNZIONA UN PANNELLO SOLARE TERMICO E FOTOVOLTAICO

Il  pannello solare termico  può essere installato in abitazioni private a terra, nella parte anteriore o sul tetto. Questo sistema consente di riscaldare l’acqua per l’uso quotidiano, ad esempio attraverso lo  scaldabagno  o il  riscaldamento centralizzato della casa.

1-Il pannello solare termico assorbe i raggi del sole e li trasforma in calore.

Il principio di base di questa installazione è quello di raccogliere le  radiazioni solari  e ripristinare questa energia sotto forma di calore per riscaldare un fluido come  acqua  o gas. Esistono due tipi di  sensori  .

2- Il pannello solare termico: i sensori

In questo tipo di  installazione  ,  l’energia termica  viene assorbita da un liquido a trasferimento termico che circola in tubi. Per ottimizzare le prestazioni, il sistema è installato in una scatola di vetro isolata per ottenere un effetto serra. sensori planari  sono i meno costosi: in questo caso, il fluido passerà in una bobina sotto una finestra. Questo processo può essere utilizzato solo in estate. Più costosi ma utilizzabili tutto l’anno,  i collettori per tubi a vuoto  trasportano il fluido in un doppio tubo a vuoto, consentendo un migliore isolamento.

Per andare oltre, ci sono anche  sensori dell’aria  . In questo caso, l’aria circola nei tubi e si riscalda: si chiama aerotermia. L’aria viene aspirata e quindi distribuita da un ventilatore all’interno di un’infrastruttura, per il riscaldamento, la ventilazione o l’aria condizionata. Questo tipo di impianto viene spesso utilizzato per applicazioni industriali o agricole.

3- Pannello solare termico: sistema solare combinato o scaldacqua solare individuale

Questa  installazione  riscalda l’acqua, che può quindi unire due sistemi: il  sistema solare combinato  e lo  scaldacqua solare  . Nel primo caso, si tratta di sostituire la caldaia e alimentare i radiatori o il pavimento riscaldato. Per periodi molto freddi, potrebbe essere necessario disporre di un dispositivo aggiuntivo da completare. Nel secondo caso, può alimentare solo  rete  di  acqua calda  in una casa.

Come funziona un pannello solare fotovoltaico?

Fare attenzione a non confondere le due  tecnologie   : il  calore  può produrre calore, mentre il  fotovoltaico mira a generare elettricità, grazie a una reazione della luce con il materiale principale dei pannelli.

COME FUNZIONA PANNELLO TERMICO E FOTOVOLTAICO SOLARE

L’  energia  rilasciata dal sole può essere catturata dai  pannelli fotovoltaici  per essere trasformata in elettricità domestica. Questa  tecnologia  funziona attraverso una reazione della luce solare con il  silicio  che compone il pannello.

1-Il pannello solare fotovoltaico cattura la luce e produce corrente elettrica.

Il  sistema  è composto da diverse celle di silicio. Questo materiale ha la particolarità di reagire alla luce producendo direttamente  corrente elettrica  . Per  effetto fotovoltaico  , l’  installazione  consente la trasformazione della luce in elettricità. Per un funzionamento ottimizzato, il sistema di integrazione è importante.

2- L’effetto fotovoltaico

raggi del sole  diffondono la luce, composta da fotoni. Questi elementi sono assorbiti dalle  celle fotovoltaiche  . I componenti a semiconduttore realizzati in  silicio  generano una  tensione elettrica  quando incontrano i fotoni. In questo processo, viene utilizzata la luce e non il calore. Ciò consente di ottenere rese interessanti anche nelle aree in cui il sole non è molto forte. Per utilizzare la corrente prodotta, è necessario associare questo sistema a un dispositivo chiamato  inverter  . È lui che convertirà la corrente continua o la corrente alternata, quindi verrà iniettata nella rete elettrica della casa o nella rete EDF.

3- Integrazione del pannello solare fotovoltaico.

Il  funzionamento del panel  è strettamente correlato alla sua integrazione. Questi sono criteri importanti da considerare prima  dell’installazione  . A seconda dell’uso e del tipo di alloggiamento, l’apparecchiatura può essere integrata nel tetto o nella facciata o installata sul tetto o sul pavimento. In generale, le condizioni operative ottimali sono un tetto esposto a sud con un’inclinazione di 30 °. È essenziale che la casa o l’infrastruttura non siano ombreggiate da ostacoli, nel qual caso il sistema non può funzionare.