Saltar al contenido

CLIMATIZZAZIONE DELLA PISCINA SOLARE: Zero costi di manutenzione e lunga durata di vita utile

È possibile ridurre significativamente i costi della CLIMATIZZAZIONE DELLA PISCINA SOLARE installando un riscaldatore solare per piscina.

Sono competitivi in ​​termini di costi con pompe di calore e riscaldatori per piscine a gas e hanno costi operativi annuali molto bassi.

PISCINA CONTROLLO SOLARE DEL CLIMA

In realtà, il riscaldamento solare della piscina è l’uso più conveniente dell’energia solare in molti climi.

Come funziona un riscaldatore solare per piscina?

La maggior parte dei sistemi di riscaldamento per piscine solari comprende:

  • Un collettore solare: il dispositivo attraverso il quale l’acqua della piscina circola per essere riscaldata dal sole.
  • Un filtro: rimuove lo sporco prima di pompare acqua attraverso il collettore
  • Una pompa: fa circolare l’acqua attraverso il filtro e il collettore e ritorna in piscina
  • Una valvola di controllo del flusso: dispositivo automatico o manuale che devia l’acqua dalla piscina attraverso il collettore solare.

L’acqua della piscina viene pompata attraverso il filtro e poi attraverso i collettori solari, dove viene riscaldata prima di essere restituita alla piscina.

Nei climi caldi, il / i collettore / i possono essere utilizzati anche per raffreddare la piscina durante i mesi estivi di punta, facendo circolare acqua attraverso il / i collettore / i durante la notte.

Alcuni sistemi includono sensori e una valvola automatica o manuale per deviare l’acqua attraverso il / i collettore / i quando la temperatura del collettore è sufficientemente superiore alla temperatura della piscina. Quando la temperatura del collettore è simile alla temperatura della piscina, l’acqua filtrata semplicemente ignora i collettori e viene restituita alla piscina.

I collettori solari per piscine sono realizzati con materiali diversi. Il tipo di cui hai bisogno dipenderà dal tuo tempo e da come utilizzerai il raccoglitore.

Se hai intenzione di utilizzare la piscina solo quando le temperature sono superiori allo zero, probabilmente avrai bisogno solo di un sistema di raccolta non vetrato.

I collettori non smaltati non includono una copertura in vetro (vetri). Di solito sono realizzati in robusta gomma o plastica trattata con un inibitore di luce ultravioletta (UV) per prolungare la durata dei pannelli.

CLIMATIZZAZIONE DELLA PISCINA SOLARE

Grazie alle loro parti economiche e al design semplice, i collettori non smaltati sono generalmente meno costosi dei collettori vetrati. Questi sistemi non vetrati possono funzionare anche per piscine interne in climi freddi se il sistema è progettato per tornare in piscina quando non in uso. Anche se è necessario spegnere il sistema durante la stagione fredda, i collettori non smaltati possono essere più convenienti rispetto all’installazione di un sistema di collettori vetrati più costoso.

Esempio di come funziona un collettore solare.

I sistemi di collettori vetrati sono generalmente realizzati con tubi di rame in una piastra di alluminio con una copertura di vetro in ferro temperato, che ne aumenta il costo.

Nei climi più freddi, i sistemi di collettori vetrati (con scambiatori di calore e fluidi di trasferimento) catturano il calore solare in modo più efficiente rispetto ai sistemi non vetrati.

Pertanto, possono essere utilizzati durante tutto l’anno in molti climi. I collettori vetrati possono anche essere utilizzati per riscaldare l’acqua calda sanitaria durante tutto l’anno.

Entrambi i sistemi di collettori vetrati e non vetrati devono includere una protezione antigelo se utilizzati in condizioni più fredde.

Selezione di un riscaldatore solare per piscina

Un sistema di riscaldamento solare per piscine costa generalmente tra $ 3.000 e $ 4.000 per l’acquisto e l’installazione. Ciò prevede un ammortamento tra 1,5 e 7 anni, a seconda dei costi di carburante locali.

Di solito durano più a lungo dei riscaldatori per piscine a gas e pompe di calore. Il suo costo effettivo e il recupero dell’investimento dipendono da molti fattori.

Cosa devo fare prima di installare un sistema di climatizzazione della piscina?

Pertanto, prima di acquistare e installare un sistema di riscaldamento solare per piscina, è necessario effettuare le seguenti operazioni:

  • Valuta la risorsa solare della tua zona
  • Determinare la dimensione del sistema corretta
  • Determinare l’orientamento e l’inclinazione corretti per il collettore
  • Determinare l’efficienza del sistema
  • Confronta i costi di sistema
  • Ricerca codici locali, convenzioni e regolamenti.

Valutazione di quanta energia solare riceve la nostra area

Prima di acquistare e installare un sistema di riscaldamento per piscina solare  , è necessario considerare la risorsa solare nella propria zona.

L’efficienza e il design di un riscaldatore per piscina solare dipendono dalla quantità di energia solare che raggiunge la tua area.

I sistemi di riscaldamento per piscine solari utilizzano radiazioni solari dirette e diffuse. Pertanto, anche se non vivi in ​​un clima caldo e soleggiato per la maggior parte del tempo, il tuo sito potrebbe comunque avere una luce solare adeguata.

Fondamentalmente, se il tuo cantiere ha aree non ombreggiate ed è generalmente esposto a sud, è un buon candidato per un sistema di riscaldamento della piscina solare.

L’installatore o l’installatore del sistema solare locale può eseguire un’analisi del sito solare.

Come dimensioniamo il sistema di riscaldamento solare della piscina?

Il dimensionamento di un sistema di riscaldamento solare per piscina  comporta molti fattori:

  • Dimensione della piscina
  • Durata della stagione balneare
  • Temperature regionali medie
  • Temperatura desiderata della piscina
  • Risorsa del sito solare
  • Orientamento e inclinazione del collettore
  • Efficienza del collezionista
  • L’uso di una copertura per piscina.

Gli appaltatori del sistema solare utilizzano fogli di lavoro e programmi per computer per aiutare a determinare i requisiti di sistema e le dimensioni del collettore.

Fondamentalmente, la superficie del collettore solare deve essere pari al 50% -100% della superficie della piscina.

Nelle aree più fredde e più nuvolose, potrebbe essere necessario aumentare la relazione tra l’area del collettore e la superficie della piscina.

L’aggiunta di metri quadrati di collezionisti allunga anche la stagione balneare.

Ad esempio, una piscina all’aperto di 4 x 9 metri in Florida richiede generalmente un collettore pari al 100% della superficie della piscina per ospitare tutto l’anno.

Ciò equivale a 36 m2 di collezionisti. Nel nord della California, la maggior parte delle persone usa le piscine all’aperto per 6-8 mesi all’anno, quindi generalmente dimensionano i loro sistemi al 60% -70% della superficie della piscina.

In qualsiasi condizione atmosferica, in genere è possibile ridurre l’area del collettore richiesta utilizzando una copertura per piscina.

Avrai anche bisogno di una pompa per piscina di dimensioni adeguate per un sistema solare. Se si sta sostituendo un sistema di riscaldamento della piscina convenzionale con un sistema solare, potrebbe essere necessaria una pompa più grande di quella corrente o una pompa separata più piccola per spostare l’acqua della piscina verso i collettori.

Dove troviamo il collettore per il riscaldamento solare della piscina?

I collettori possono essere installati su soffitti o ovunque vicino alla piscina che fornisca adeguata esposizione, orientamento e inclinazione verso il sole.

Sia l’orientamento che l’inclinazione del collettore influiranno sulle prestazioni del sistema di riscaldamento della piscina solare, che dovrà essere preso in considerazione dall’appaltatore durante la valutazione della risorsa solare del sito e il dimensionamento del sistema.

Come orientiamo i collezionisti?

I collettori solari di riscaldatori per piscine dovrebbero essere geograficamente orientati per massimizzare la quantità di energia solare giornaliera e stagionale che ricevono.

In generale, l’orientamento ottimale per un collettore solare nell’emisfero settentrionale è verso sud.

Tuttavia, recenti studi hanno dimostrato che, a seconda della sua posizione e dell’inclinazione del collettore, il suo collettore può far fronte a 45º est o ovest del vero sud senza ridurre significativamente le sue prestazioni.

Dovresti anche considerare fattori come l’orientamento del tetto (se prevedi di installare il collettore sul tetto), le caratteristiche del paesaggio locale che ombreggia il collettore quotidianamente o stagionalmente e le condizioni climatiche locali (mattine nebbiose o nuvolose), poiché i fattori Possono influire sull’orientamento ottimale del tuo collezionista.

 

Determinazione dell’efficienza del sistema di riscaldamento solare della piscina

È possibile determinare l’efficienza di un sistema di riscaldamento della piscina solare in base alla valutazione delle prestazioni termiche del collettore, se disponibile.

La valutazione delle prestazioni termiche di un collettore solare è misurata con Btu (unità termica britannica) per piede quadrato al giorno: Btu / (ft 2 giorni)

Oppure, la valutazione può essere misurata in megajoule (MJ) per metro quadrato al giorno: MJ / (M 2 giorni)

Può anche essere misurato in Btu al giorno, che è semplicemente la valutazione in Btu / (ft 2 giorni) moltiplicata per l’area in piedi 2 .

MJ è anche usato al giorno, che è il grado in MJ / (M 2 giorni) moltiplicato per l’area in M 2 .

Più alto è il numero, maggiore è l’efficienza della raccolta di energia solare. Tuttavia, poiché le condizioni climatiche, la precisione della strumentazione e altre restrizioni delle condizioni di prova possono variare, l’efficienza termica di due collettori dovrebbe essere considerata approssimativamente la stessa se le loro classificazioni I collettori solari ad alta efficienza non solo ridurranno il loro Costi operativi annuali, ma richiederà anche meno metri quadrati di area di raccolta per riscaldare la piscina.

Confronto dei costi del sistema di riscaldamento solare della piscina

Prima di acquistare un sistema di riscaldamento solare per piscina, è possibile stimare e confrontare i costi di utilizzo di diversi modelli di collettori solari.

Ciò ti aiuterà a determinare i possibili risparmi sui costi investendo in un tipo di collettore più efficiente, che potrebbe richiedere un numero inferiore di pannelli per l’area del collettore necessaria per riscaldare la piscina.

Cosa devo sapere per confrontare i costi?

Per stimare e confrontare i costi, è necessario conoscere quanto segue:

  • Classe di efficienza termica di un collettore (Btu / giorno)
  • Numero totale di pannelli o tubi del collettore per l’area necessaria per riscaldare la piscina
  • Costo totale dell’installazione del sistema.

È quindi possibile calcolare la produzione di energia di un collettore per ogni dollaro speso o investito con questa formula:

(Btu / giorno X n. Di pannelli collettori / moduli di tubazioni) ÷ costo totale del sistema installato = Btu / $ per dollaro speso

esempio:

(27.900 X 4) Btu ÷ $ 3.000 = 37,20 Btu / giorno per ogni dollaro speso

Se conosci solo i prezzi e le valutazioni delle prestazioni termiche (Btu / giorno) dei collezionisti, puoi utilizzare la seguente formula per calcolare la produzione di energia per ogni dollaro speso o investito per diversi collezionisti:

Btu / giorno ÷ prezzo del collettore = Btu / giorno per dollaro speso

esempio:

21.000 Btu ÷ $ 387 = 54,26 Btu / giorno per ogni dollaro speso

Non scegliere una piscina solare o un sistema di riscaldamento collettore basato esclusivamente sui costi stimati.

Quando si seleziona un riscaldatore solare per piscina, è anche importante considerare tutti i fattori coinvolti nel dimensionamento del sistema, nella progettazione e nella qualità dell’installazione.

 

Installazione e manutenzione

La corretta installazione di un sistema di riscaldamento solare della piscina dipende da molti fattori.

Questi fattori includono risorse solari, condizioni meteorologiche, requisiti del codice edilizio locale e problemi di sicurezza. Pertanto, è meglio che un appaltatore qualificato di sistemi di energia solare installi il tuo sistema.

Dopo l’installazione, una corretta manutenzione del sistema continuerà a funzionare senza problemi per 10-20 anni.

Consultare il proprio appaltatore e leggere il manuale del proprietario per i requisiti di manutenzione. Il vostro collettore dovrebbe richiedere poca manutenzione se il bilancio chimico della piscina e il sistema di filtrazione sono controllati regolarmente.

Potrebbe essere necessario pulire i collettori vetrati in climi asciutti dove l’acqua piovana non fornisce un risciacquo naturale.

Quando si selezionano possibili appaltatori per l’installazione e / o la manutenzione, porre le seguenti domande:

Domande frequenti sul riscaldamento della piscina solare e sull’energia solare

I pannelli solari devono andare sul tetto?

No, i pannelli solari possono anche essere montati direttamente sul pavimento su uno scaffale. Tuttavia, l’installazione a soffitto è generalmente preferita per diversi motivi.

In generale, è più facile trovare un’area senza ostacoli nel tetto abbastanza grande da ospitare una serie di pannelli solari. Ci sono meno possibilità di ombreggiatura sul soffitto e c’è meno rischio di danni a un sistema montato a soffitto.

Dobbiamo comprare una nuova pompa di energia solare?

Nella maggior parte dei casi, no. Le moderne piscine sono state progettate con pompe di potenza da 1 o 1,5 cavalli, sufficienti per far funzionare tutte le attrezzature della piscina e le caratteristiche dell’acqua con molta riserva per circolare attraverso i pannelli solari.

Quanto può essere calda la mia piscina?

Un sistema correttamente dimensionato e installato può aggiungere 16 gradi alla temperatura della piscina in qualsiasi momento dell’anno. Con l’uso regolare di una coperta solare, che rallenta la perdita di calore per evaporazione, l’aumento della temperatura può arrivare fino a 25 gradi.

Ecco come relazionarsi con quei numeri; All’inizio della primavera, quando la piscina è di 62 gradi, il riscaldamento solare può elevarla da 78 a 87 gradi, molto comodo, e alla fine dell’autunno si applicano gli stessi numeri.

In altre parole, se la temperatura dell’aria è abbastanza calda da permetterti di partire comodamente, solo in costume da bagno, il tuo riscaldatore solare avrà la piscina abbastanza calda per nuotare.

Quanto costa l’energia solare per funzionare?

Buone notizie Il solare non ha costi operativi. È corretto, zero. Un errore comune è che vi è un piccolo costo operativo per fornire elettricità alla pompa che fa circolare l’acqua attraverso i pannelli solari, ma non è così.

La stessa pompa che fa circolare l’acqua attraverso il sistema di filtraggio della piscina fa circolare anche l’acqua della piscina attraverso i pannelli solari, senza utilizzare elettricità aggiuntiva per farlo.

Come ulteriore vantaggio, non ci sono praticamente costi di manutenzione poiché il riscaldamento solare utilizza un sistema non meccanico per funzionare, a differenza delle pompe di calore elettriche e dei riscaldatori a gas, che hanno un costo di manutenzione a lungo termine relativamente elevato.

I pannelli solari devono guardare a sud?

Non necessariamente. Un tetto esposto a ovest o est può funzionare altrettanto bene con solo un moderato aumento delle dimensioni del sistema rispetto alle dimensioni consigliate per un tetto sud. Anche i tetti piani funzionano bene.

Il sole renderà la mia piscina troppo calda d’estate?

No, perché installiamo un controllo termostatico che regola automaticamente la temperatura della piscina. Questo termostato funziona in modo molto simile al tuo termostato domestico.

Il sole può raffreddare la mia piscina e riscaldarla?

Sì, può, e per le piscine che ricevono molta luce solare diretta in estate, questo può essere davvero utile. Immagina una giornata estiva di 99 gradi e vuoi saltare nella tua piscina per un nuovo sollievo, solo per trovare la temperatura della tua piscina a 95 gradi.

Non molto rinfrescante o rinfrescante! Facendo circolare l’acqua della piscina attraverso i pannelli solari di notte, irradieranno effettivamente calore, riducendo la temperatura della piscina. Questo può accadere fino a quando la temperatura dell’aria è inferiore alla temperatura della piscina, che di solito è di notte. Questo effetto di raffreddamento può essere attivato automaticamente dal tuo termostato solare, a tua scelta.

Ci sono altri vantaggi per il riscaldamento solare della piscina?

Sì. L’isolamento del sottotetto è saturo del calore radiante della copertura del tetto che aumenta la bolletta dell’aria condizionata. I collettori montati a soffitto ridurranno significativamente il costo della tua aria condizionata e aumenteranno il comfort mettendo il calore radiante del sole nella tua piscina anziché nella tua soffitta.

Il valore della tua proprietà e il suo valore di rivendita aumentano secondo Better Homes and Gardens, molto più di una piscina non riscaldata.